Ucraina, dopo vertici intelligence russa Ue studia altri nomi da aggiungere a lista sanzioni

print mail facebook twitter single-g-share

Proseguono i lavori per individuare nuovi soggetti ed entità da aggiungere alla “lista nera”, secondo la nuova base giuridica allargata che dovrebbe consentire di colpire oligarchi e persone della cerchia più stretta del presidente Putin. Domani riprende la discussione sul pacchetto di sanzioni economiche

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO