orban

Ue condanna nuova tassa sui media ungheresi: “Libertà fortemente minacciata”

print mail facebook twitter single-g-share

Per la commissaria Kroes, l’imposta decisa dal governo colpirebbe in realtà soltanto un’emittente critica con l’esecutivo. Non è il primo attacco del premier Orban alla libertà di informazione: si tratta, denuncia l’Ue, dell’ultimo passo “di un cammino profondamente preoccupante, contrario ai valori dell’Unione europea”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO