Eurostat: in Italia gli stranieri lavorano più degli italiani

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo l’istituto statistico solo in Italia e in pochi altri Stati membri dell’Ue gli occupati stranieri superano in proporzione il numero di occupati ‘nazionali’. Nel nostro Paese lavora il 65,8% degli immigrati comunitari e 60,1% di quelli extracomunitari, a fronte del 59,5% degli italiani

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Valeria Strambi

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO