Tusk: “Nessuna contraddizione tra crescita e disciplina di bilancio”

print mail facebook twitter single-g-share

Con queste parole il nuovo Presidente del Consiglio europeo ha annunciato quali saranno le linee guida del suo lavoro nei prossimi anni. “Mi ispirerà ad Herman Van Rompuy, un maestro nell’arte del compromesso”

LASCIA UN TUO COMMENTO