L'intervista di Juncker a Cecilia Malmstrom per la formazione della nuova Commissione

Un’altra donna per la Commissione, ma sulle ‘quote rosa’ Juncker resta in affanno

print mail facebook twitter single-g-share

La Polonia ha sostituito il suo candidato iniziale con la vicepremier Bienkowska. Le commissarie restano comunque al momento soltanto 7, due in meno dell’esecutivo Barroso. Pittella ribadisce: “L’equilibrio di genere è la conditio sine qua per avere l’appoggio dei socialisti in Aula”

LASCIA UN TUO COMMENTO