Riccardi ad Anversa. Non semplifichiamo, non son guerre di religione

print mail facebook twitter single-g-share

“Di fronte al conflitto in Medio Oriente, in Nigeria, in Iraq, alcuni sostengono che a quella che ritengono una guerra di religione bisogna rispondere con una guerra simmetrica di religione e di civiltà. Tutto, piuttosto, ci invita ad un atteggiamento intelligente. Il mondo globale non e’ adatto ai terribili semplificatori. Non è jihad contro crociata”, dice il fondatore di Sant’Egidio

LASCIA UN TUO COMMENTO