Guidi: Le ritorsioni russe fanno perdere al massimo 100 milioni all’export italiano

print mail facebook twitter single-g-share

Il ministro dello Sviluppo economico Guidi teme che il Cremlino possa inasprire la propria reazione alle sanzioni per l’Ucraina con il divieto di sorvolo e l’allargamento dell’embargo ad altri prodotti oltre agli agroalimentari

LASCIA UN TUO COMMENTO