Un barcone di migranti nel Mediterraneo - ph. UNHCR

Migranti morti nel Mediterraneo, l’Ue: “Non sono incidenti ma omicidi”

print mail facebook twitter single-g-share

Il portavoce della commissaria agli Affari interni: “Finché trafficanti senza pietà saranno liberi di agire ogni provvedimento sarà inutile”. E agli Stati dice: “Se aderissero al programma di reinsediamento dei rifugiati molte persone che fuggono dalle guerre non dovrebbero rischiare la vita affrontando i viaggi in mare”

LASCIA UN TUO COMMENTO