69 deputati italiani firmano appello Wwf contro mancanza di temi ambientali in agenda Juncker

print mail facebook twitter single-g-share

Sono numerosi i deputati che hanno deciso di aderire all’iniziativa del Wwf per chiedere che, durante il semestre di presidenza italiana, il governo spinga per una maggiore attenzione dell’esecutivo comunitario alle politiche ambientali. Il primo firmatario, Ermete Realacci: “E’ l’unico settore che ha dimostrato di poter creare occupazione nonostante la crisi”

LASCIA UN TUO COMMENTO