Su Made In la presidenza italiana potrebbe dover scendere a compromessi

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo la sottosegretaria VIcari, l’Italia “punta a raggiungere un accordo in Consiglio”, ma c’è chi vorrebbe ammorbidire la direttiva che stabilisce l’obbligo di indicare l’origine di tutti i prodotti. Potrebbe essere introdotta gradualmente partendo da alcune categorie e lasciandone fuori altre

LASCIA UN TUO COMMENTO