Debiti Pubblica Amministrazione, l’Italia dovrà riferire periodicamente alla Commissione Ue

print mail facebook twitter single-g-share

La Comissione europea non può chiudere la procedura di infrazione perché non dispone di dati tangibili. Da qui l’idea del commissario all’Industria, Nelli Feroci di un “monitoraggio periodico” per decidere come procedere

TUTTI i post di: Renato Giannetti

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO