Roaming, Commissione Ue smentisce: dalla Presidenza italiana nessun rinvio

print mail facebook twitter single-g-share

Il portavoce della commissaria all’Agenda digitale assicura che la presidenza italiana sta lavorando “seriamente e positivamente” per porre fine alle tariffe extra per telefonate e internet da un altro Paese Ue. Obiettivo concludere i negoziati “entro il 2014”

TUTTI i post di: Perla Ressese

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO