Ombre su Malmstrom: “Lavorò con gli Usa contro la riforma sulla protezione dati”

print mail facebook twitter single-g-share

Una mail interna tra membri del dipartimento del Commercio Usa dimostrerebbe come lo staff della commissaria agli Affari interni stesse collaborando nel tentativo di frenare la riforma sulla protezione dati. Malmstrom: “Rigetto completamente le accuse”. Ma crescono i dubbi sulla sua adeguatezza per il ruolo di commissaria al commercio internazionale, chiamato a gestire i negoziati sul Ttip con gli Usa. I socialisti chiedono chiarimenti scritti

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO