Michel Sapin

La Francia dice no all’austerità: Basta sacrifici, deficit sotto il 3% solo nel 2017

print mail facebook twitter single-g-share

Nel presentare la legge di Bilancio il ministro delle Finanze Sapin annuncia di proseguire nel taglio della spesa pubblica, ma il piano di rientro del deficit si completerà fra 3 anni

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Giuseppe Vargas

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO