Procedura di infrazione contro il semaforo sui cibi in Gran Bretagna

print mail facebook twitter single-g-share

L’esecutivo comunitario vuole verificare che il sistema di etichettatura che marchia con bollini rossi, arancioni o verdi gli alimenti a seconda del contenuto di grasso non limiti la possibilità di commercializzare alcuni prodotti. Parziale vittoria dell’Italia, in prima linea nella battaglia contro un criterio che indica come nocivi per la salute prodotti tipici come l’olio di oliva o il Parmigiano Reggiano

TUTTI i post di: Ezio Baldari

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO