Lord Hill riprova a convicere il Parlamento: “Non sospettate di me perché sono britannico”

print mail facebook twitter single-g-share

Dopo due audizioni e una tornata supplementare di domande scritte, domani i deputati decideranno se dare luce verde all’incaricato da Juncker per i servizi finanziari. Nel secondo round al Parlamento europeo, attenzione su conflitto di interessi e indipendenza del commissario designato

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO