Maros Sefcovic

Sefcovic al posto di Bratusek, la mossa che potrebbe sbloccare la Commissione Juncker

print mail facebook twitter single-g-share

“Per lei al momento non c’è maggioranza”, spiega Schulz. La liberale slovena verso la bocciatura, al suo posto Juncker potrebbe dare il ruolo di vicepresidente all’Unione energetica al socialista slovacco che così avrebbe la supervisione su Canete (Clima e Energia), aprendo così anche all’approvazione del discusso popolare spagnolo, e a pioggia di tutti gli altri

LASCIA UN TUO COMMENTO