Traffico e sfruttamento di esseri umani: in due anni più di 30 mila vittime nell’Ue

print mail facebook twitter single-g-share

Il 69% delle vittime ha subito uno sfruttamento sessuale, il 19% uno sfruttamento sul lavoro. Nel 16% dei casi si tratta di bambini. La commissaria Malmström: “Un reato spaventoso nella cui lotta bisogna ancora migliorare”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Giuseppe Vargas

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO