Juncker: in caso di disaccordo tra i commissari economici “sarò io a decidere”

print mail facebook twitter single-g-share

Il futuro presidente dell’esecutivo Ue chiarisce in una lettera al leader dei liberali Verhofstadt la divisione di competenze tra i tre commissari che si occuperanno dei portafogli economici: “I vicepresidenti hanno poteri simili ai miei, possono intervenire in ogni ambito che li riguarda ma devono informare gli altri commissari”

TUTTI i post di: Lena Pavese

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO