Difesa informatica, l’Ue arranca e continua a dover chiedere aiuto agli Usa

print mail facebook twitter single-g-share

Tutti, nel mondo, costruiscono eserciti di hacker. Il web è considerato ormai un nuovo teatro di guerra, e mentre le superpotenze si organizzano l’Europa procede in ordine sparso e resta indietro. Rimanendo più vulnerabile

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO