La missione di giustizia Ue in Kosovo al centro di accuse di corruzione

print mail facebook twitter single-g-share

Un procuratore britannico della stessa missione Eulex accusa tre colleghi di essersi fatti “comprare”, accettando di chiudere casi di omicidio e corruzione in cambio di denaro. Il capo della missione: “Accuse al centro di un’inchiesta approfondita”. L’autrice della denuncia è stata sospesa dall’incarico, gli accusati restano al lavoro

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO