Nuove costruzioni nelle colonie israeliane a Gerusalemme Est

Mogherini a Israele: “Basta insediamenti a Gerusalemme est e in Cisgiordania”

print mail facebook twitter single-g-share

Il Ministero dell’Interno israeliano approva l’edificazione di 500 nuove abitazioni a Gerusalemme Est. Secondo l’Alto rappresentante Ue per la politica estera questa decisione rappresenta un “passo altamente nocivo” nel processo di pacificazione tra Israele e Palestina

TUTTI i post di: Daria Delnevo

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO