Mario Draghi

Draghi: “Stati non disfino i progressi fatti e rispettino il Patto di Stabilità”

print mail facebook twitter single-g-share

Il governatore della Bce dopo il Consiglio direttivo: “La flessibilità esistente nelle regole dovrebbe consentire ai governi di affrontare i costi delle principali riforme strutturali”

LASCIA UN TUO COMMENTO