Ucraina, tregua sempre più fragile. Mogherini: “Sviluppi molto preoccupanti”

print mail facebook twitter single-g-share

Riprendono i bombardamenti nell’Est e l’Osce segnala movimenti di carri armati e convogli carichi di artiglieria verso Donetsk. Per l’Alto rappresentante “è prioritario evitare una nuova escalation” e Mosca deve “prevenire ogni movimento di mezzi militari, armi e combattenti” verso l’Ucraina

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO