Iohannis eletto presidente della Romania, caos sul voto all’estero. Ue: “Fare chiarezza”

print mail facebook twitter single-g-share

Al secondo turno delle presidenziali trionfa a sorpresa il candidato conservatore sconfitto di dieci punti al primo turno. Proteste per le difficoltà di votare all’estero: in migliaia esclusi dal voto dopo file di ore alle ambasciate. Commissione Ue: “Autorità romene vadano fino in fondo a questa faccenda”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO