Ucraina, Mosca: “Speriamo che le relazioni con l’Ue non siano a punto di non ritorno”

print mail facebook twitter single-g-share

Dopo la decisione dell’Ue di imporre nuove sanzioni nei confronti dei separatisti, la Russia chiarisce: “Non imploreremo l’occidente di revocarle”. E accusa Kiev: “Sta soffocando economicamente le regioni sudorientalli e minaccia di riprendere il conflitto armato”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO