Pittella, Renzi, Juncker, flessibilità

Pittella e Juncker - f. Parlamento europeo

Ormai è gioco al rialzo, dopo il piano da 700 miliardi dei liberali, c’è quello da 800 dei socialisti

print mail facebook twitter single-g-share

Il capogruppo S&D Pittella lancia un altro piano per gli investimenti in contrapposizione a quello di Juncker: 800 miliardi in 6 anni, aumentando la spesa degli Stati: “Sono i soldi pubblici che catalizzano l’offerta privata”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO