Bilancio, Oettinger attacca la Francia: niente proroghe senza impegni sulle riforme

print mail facebook twitter single-g-share

Alla vigilia dei pareri della Commissione Ue sulle leggi di stabilità dei Paesi, il Commissario tedesco avverte Parigi: “Non è credibile estendere la data di rientro del debito senza concreti passi in avanti in cambio”

TUTTI i post di: Giuseppe Vargas

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO