Processo in Aula a Juncker, gli euroscettici: “Credibile come Al Capone”

print mail facebook twitter single-g-share

Dibattito in plenaria sulla mozione di censura di Movimento 5 Stelle e non iscritti. Il grillino Zanni attacca il Presidente: “Se hai dignità, dimettiti”, ma socialisti e liberali continuano a fare quadrato: “Se cade la Commissione persa l’ultima chance di fare investimenti e combattere la crisi”

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO