L’Aula di Strasburgo si accontenta e sostiene il piano Juncker

print mail facebook twitter single-g-share

Critiche aperte soltanto da Gue, Efdd, Verdi e non Iscritti su risorse scarse e un effetto leva “poco credibile”. Dai grandi gruppi politici pieno appoggio al meccanismo immaginato dalla Commissione per rilanciare la crescita, nonostante risorse di partenza inferiori a quanto molti si aspettavano

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO