Juncker e Renzi al Consiglio europeo

Jobs act, approvata la prima delle riforme promesse da Renzi all’Europa

print mail facebook twitter single-g-share

Ieri il Senato ha licenziato il testo definitivo che assegna al governo le deleghe per riformare il mercato del lavoro. Per il premier è un evento “storico”, ma non mancano malumori anche all’interno del Pd

LASCIA UN TUO COMMENTO