Pier Carlo Padoan

Padoan: “Nel valutare l’Italia, la Commissione guarderà a quantità ma anche qualità”

print mail facebook twitter single-g-share

Il ministro sostiene che Bruxelles valuterà anche le riforme, dà la colpa alla bassa inflazione se il debito italiano scenderà solo nel 2016, e chiede alla Bei un ruolo più proattivo per gli investimenti

LASCIA UN TUO COMMENTO