Eurozona, crisi dei costi energia spinge la deflazione: a dicembre tasso a -0,2%

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo i dati Eurostat la sola voce energetica giù a -6,3%. La Commissione rassicura: “Numeri temporaneamente negativi, torneranno a crescere”. Toia: Bce lanci quantitative easing

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Renato Giannetti

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO