Gas, Bulgaria vuol essere centro di distribuzione per gli Stati membri Ue

print mail facebook twitter single-g-share

Infrastrutture adeguate, trasparenza, liquidità, ed accesso non discriminatorio nei confronti di fornitori e clienti le precondizioni che devono essere garantite prima di avviare il progetto, che potrebbe essere finanziato tramite alcuni meccanismi europei quali Ten-E, Meccanismo per collegare l’Europa e Fondo europeo per gli investimenti strategici

TUTTI i post di: Daria Delnevo

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO