Giornata contro le mutilazioni genitali femminili, commissarie Ue in prima linea per dire stop

print mail facebook twitter single-g-share

“Tolleranza zero” nei confronti di una pratica che secondo le stime miete 125 milioni di vittime a livello mondiale, e 500,000 solo in Europa, affinché “né consuetudini, né tradizioni, cultura, privacy, religione o il cosiddetto onore possono essere invocate per giustificare qualsiasi forma di violenza contro donne e ragazze”

TUTTI i post di: Daria Delnevo

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO