‘SwissLeaks’, maxi evasioni e soldi sporchi. Ue: “Conferma danni del segreto bancario”

print mail facebook twitter single-g-share

Oltre 180 miliardi mandati nella filiale svizzera del secondo gruppo finanziario mondiale. Ad avvantaggiarsi sarebbero stati centomila clienti, tra cui diversi politici e vip mondiali

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Simone Aazami

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO