Il presidente dell'Eurogruppo Dijsselbloem e Tsipras

La Grecia chiederà l’estensione del programma, ma dettando le sue condizioni

print mail facebook twitter single-g-share

Continuano frenetiche le trattative tra Bruxelles e Atene ma i ministri della zona euro non sono disposti a convocare un’altra riunione se non sono sicuri che l’accordo sia possibile. Si pensa a una teleconferenza. Il vicepresidente Dombrovskis: “Il prestito è legato all’accettazione del programma”

LASCIA UN TUO COMMENTO