Pierre Moscovici

L’Ue promuove l’Italia: la legge di stabilità è “adeguata”

print mail facebook twitter single-g-share

Bruxelles non ritiene di dover aprire una procedura per disavanzi eccessivi, ma vengono chiesti sforzi per ridurre il debito e i rischi di un eventuale contagio. Alla Francia concessi altri due anni per raggiungere il 3% del rapporto deficit/Pil

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO