Palestina, la Camera approva due mozioni ma non c’è riconoscimento diretto

print mail facebook twitter single-g-share

Montecitorio impegna il governo a “promuovere” il riconoscimento dello Stato palestinese, una formula soft che ha permesso di evitare la spaccatura della maggioranza ma non si traduce in un passo decisivo

LASCIA UN TUO COMMENTO