Slow Food: “Il no totale al Ttip è l’unica soluzione”

print mail facebook twitter single-g-share

Gli oppositori italiani del trattato non vedono margini per migliorare l’accordo. L’arbitrato tra stato e imprese è la prima preoccupazione, ma non convincono neppure le opportunità per le piccole e medie imprese dell’agroalimentare

LASCIA UN TUO COMMENTO