Gesti distensivi tra Merkel e Tsipras, ma quella dei danni di guerra è “questione chiusa”

print mail facebook twitter single-g-share

Il premier ellenico: “Vogliamo rispettare i trattati ma servono correzioni”, la Cancelliera, “c’è volontà di cooperare ma non è la Germania da sola a decidere”

TUTTI i post di: Perla Ressese

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO