Mosca verso revisione dell’embargo su prodotti alimentari per Paesi Ue “amici”

print mail facebook twitter single-g-share

Nonostante Putin abbia chiarito che la misura non può avere eccezioni, l’autorità alimentare russa ha ripreso i controlli di qualità sui prodotti di aziende greche, ungheresi e cipriote

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO