Lavoratori part-time? Solo perché senza alternative: nell’Ue sono dieci milioni

print mail facebook twitter single-g-share

In Europa il 22% di chi ha un contratto di questo tipo vorrebbe un impiego a tempo pieno che non riesce a trovare. Il problema è molto più grave per le donne

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Simone Aazami

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO