Pierre Moscovici

L’Ue si raccomanda: l’Italia acceleri le riforme, e spinga su privatizzazioni e spending review

print mail facebook twitter single-g-share

L’esecutivo comunitario riconosce “qualche progresso”, ma restiamo un rischio “potenziale” per gli altri. Corruzione altro problema

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO