Pil

Crescita, il Fmi rivede al rialzo le stime per l’Italia e promuove le riforme

print mail facebook twitter single-g-share

Il Fondo attribuisce all’Italia un +0,7% di Pil per quest’anno e +1,2% nel 2016. Stimato al 2,6% il rapporto Deficit/Pil per l’anno in corso. Valutazione positiva su jobs act e riforma della pubblica amministrazione. Critiche sulle privatizzazioni

LASCIA UN TUO COMMENTO