Istruzione, in Europa è anche parte della “strategia per l’occupazione”

print mail facebook twitter single-g-share

Sia Tibor Navracsics, Commissario europeo dell’Educazione e la Cultura che Marite Seile, ministro lettone dell’Istruzione, hanno sottolineato nell’incontro di oggi del Consiglio Istruzione e Gioventù l’importanza della formazione in Europa come “stimolo della creatività, dell’innovazione e delle competenze digitali”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Alessia Rofi

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO