Premier tunisino al Parlamento Ue: il rischio di terroristi sui barconi è reale

print mail facebook twitter single-g-share

Il caso del tunisino fermato in Italia per l’attentato al museo del Bardo ne è un “esempio concreto”. Il primo ministro si dice contrario all’operazione militare Ue contro gli scafisti

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO