Francia e Germania contro i criteri di ripartizione dei migranti: “Non equilibrati”

print mail facebook twitter single-g-share

I ministri degli Interni dei due Paesi hanno scritto una lettera per chiedere di bilanciare meglio “responsabilità e solidarietà”. La Commissione: “Normale che si vogliano discutere i criteri”

LASCIA UN TUO COMMENTO