immigrazione

Jean Claude Juncker

Immigrazione, istituzioni Ue compatte: nessun passo indietro davanti alle critiche

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente Juncker punta i piedi mentre Schulz definisce “vergognose” le polemiche di alcuni Stati Membri. Duro attacco anche del primo ministro del Lussemburgo, che rivolgendosi ai colleghi avverte: “la ruota gira e magari un giorno sarete voi ad aver bisogno di aiuto”

TUTTI i post di: Matteo Miglietta

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO