consumatore

Giustizia Ue: se il prodotto acquistato si rompe entro sei mesi era già difettoso all’origine

print mail facebook twitter single-g-share

Non sta al consumatore provare le cause del difetto, ma casomai al venditore di provare l’uso scorretto

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Perla Ressese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO